giovedì 28 maggio 2015

Tu sei qui: Home

Donne al volante

testata DaV

Irrazionali, emotive, sensibili, gelose. Cortesi, modeste, generose, remissive e arrendevoli. Spesso sull’orlo di una crisi di nervi. Sono le regine del focolare, predisposte ad accudire casa e familiari, ma inadatte a prendere le redini di un Paese o di un’azienda. Possono far quadrare i conti in famiglia, ma per il resto la matematica non è pane per i loro denti. Ma sono veramente così le donne? Ovviamente no. E per dimostrarlo abbiamo intrapreso, assieme alla giornalista Simona Regina e al mondo della scuola, un percorso di dialogo e riflessione sugli stereotipi di genere: "Donne al volante, gli stereotipi sono un pericolo costante”, realizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili e ricerca). Segui il nostro blog.

Spettacoli teatrali

Nella collana Formula sipario, appaiono testi teatrali nei quali la scienza ha un ruolo centrale: teatro e scienza passano entrambi attraverso l’osservazione. Un esperimento è una messa in scena. D’altra parte anche stare sul palcoscenico è un processo che passa attraverso prove ed errori. Il teatro diventa così un interlocutore naturale per Scienza Express, che infatti oggi distribuisce alcuni spettacoli rivolti a un pubblico dai molti interessi e di tutte le età.

Che bioChe bio ce la mandi buona
di Riccard Piferi e Diego Parassole e con la collaborazione di Carlo Turati. Regia di Marco Rampoldi

Lo spettacolo “Che Bio ce la mandi buona!” affronta una serie di tematiche legate all'ambiente e all'ecologia in modo divertente, popolare e per certi versi anche scientifico. La comicità di Diego Parassole è in grado di miscelare risate e informazioni, battute e cronaca,realtà e finzione, costruendo un percorso che, in questo caso, permette di arricchire la coscienza ecologica degli spettatori. Lo spettacolo apre un ventaglio di argomenti che riguardano l'ecologia del quotidiano.

SognidoroSogni d’oro - la favola vera di Adriano Olivetti
di e con Roberto Scarpa, musiche di scena di Luca Morelli

La storia, vera, di Camillo e Adriano Olivetti, di una fabbrica, di tanti uomini e donne che attraversarono un secolo, il Novecento, senza arrendersi, senza odiare nessuno, senza perdere mai i loro sogni. Una storia che oggi pare una favola a chi la incontri per la prima volta.

MilesMiles glorious - morire di uranio impoverito
di e con Antonello Taurino, musiche di scena di Orazio Attanasio.

Un storia realmente accaduta di soldati, di misteri e responsabilità mai chiarite e del tentativo di seppellire verità scomode. Una storia che ha del paradossale e, dunque, chi è più credibile di due cialtroni per raccontarla? Uno “spettacolo importante”, come scrive Franca Rame nella prefazione del libro. [Vedi il promo su YouTube]

DomitillaTeresaDomitilla SOS operazione Terra
adattamento teatrale dell’omonimo testo per bambini di Jacopo Pasotti (Scienza Express edizioni) a cura della compagnia teatrale La luna al guinzaglio

Teresa è una bambina che riceve dall’aquila Domitilla un incarico importante: trovare gli ingredienti per una medicina che salvi il mondo dal rischio di spaccarsi in due come un cocomero a causa del cattivo rapporto che l’uomo ha instaurato con il pianeta. Trasportata in volo in giro per il mondo dalle sterne artiche, Teresa attraverserà mille avventure, coinvolgendo il pubblico e facendolo divertire, ma anche sognare un futuro sostenibile concretamente possibile.

Contatti: info@scienzaexpress.it, 040 2453573