sabato 29 novembre 2014

Tu sei qui: Home

Spettacoli teatrali

Nella collana Formula sipario, appaiono testi teatrali nei quali la scienza ha un ruolo centrale: teatro e scienza passano entrambi attraverso l’osservazione. Un esperimento è una messa in scena. D’altra parte anche stare sul palcoscenico è un processo che passa attraverso prove ed errori. Il teatro diventa così un interlocutore naturale per Scienza Express, che infatti oggi distribuisce alcuni spettacoli rivolti a un pubblico dai molti interessi e di tutte le età.

SognidoroSogni d’oro - la favola vera di Adriano Olivetti
di e con Roberto Scarpa, musiche di scena di Luca Morelli

La storia, vera, di Camillo e Adriano Olivetti, di una fabbrica, di tanti uomini e donne che attraversarono un secolo, il Novecento, senza arrendersi, senza odiare nessuno, senza perdere mai i loro sogni. Una storia che oggi pare una favola a chi la incontri per la prima volta.

MilesMiles glorious - morire di uranio impoverito
di e con Antonello Taurino, musiche di scena di Orazio Attanasio.

Un storia realmente accaduta di soldati, di misteri e responsabilità mai chiarite e del tentativo di seppellire verità scomode. Una storia che ha del paradossale e, dunque, chi è più credibile di due cialtroni per raccontarla? Uno “spettacolo importante”, come scrive Franca Rame nella prefazione del libro. [Vedi il promo su YouTube]

DomitillaTeresaDomitilla SOS operazione Terra
adattamento teatrale dell’omonimo testo per bambini di Jacopo Pasotti (Scienza Express edizioni) a cura della compagnia teatrale La luna al guinzaglio

Teresa è una bambina che riceve dall’aquila Domitilla un incarico importante: trovare gli ingredienti per una medicina che salvi il mondo dal rischio di spaccarsi in due come un cocomero a causa del cattivo rapporto che l’uomo ha instaurato con il pianeta. Trasportata in volo in giro per il mondo dalle sterne artiche, Teresa attraverserà mille avventure, coinvolgendo il pubblico e facendolo divertire, ma anche sognare un futuro sostenibile concretamente possibile.

Contatti: info@scienzaexpress.it, 040 2453573