Monica Marelli Rosa Oliva

Cara Irene, ti scrivo

7,50

Illustrazioni: Francesca Lù
Collana: ISBN: 978-88-96973-63-9 Pubblicazione: luglio 2016
Formato: 13 × 18 cm
Numero pagine: 48 Tag: , , , ,

Monica Marelli Rosa Oliva

Cara Irene, ti scrivo

Rosanna è da sempre dalla parte delle bambine e di tutte le donne. Davanti a un'ingiustizia reagisce, cercando il modo migliore per rendere la società un po' più giusta. Per questo motivo ha scelto di raccontare alla sua nipotina Irene quanto siano importanti la parità e l'impegno collettivo.
Continua a leggere

Rosanna è da sempre dalla parte delle bambine e di tutte le donne. Davanti a un’ingiustizia reagisce, cercando il modo migliore per rendere la società un po’ più giusta. Per questo motivo ha scelto di raccontare alla sua nipotina Irene quanto siano importanti la parità e l’impegno collettivo.

Comprimi

Quarta di copertina

Monica Marelli, laureata in fisica, ne ha fatto l’argomento della sua scrittura. E scrive, scrive, scrive, con rigorosa leggerezza. Sugli scaffali delle librerie trovate già La fisica del miao (Editoriale Scienza), La fisica del tacco 12 (Rizzoli), La fisica del bau (Editoriale Scienza), La fisica delle ragazze (Editoriale Scienza), Sex & the Physics (Rizzoli).

Rosa Oliva, già funzionaria dello Stato, nel 2006 fonda, per la presenza qualificata delle donne nella politica e nei luoghi decisionali, Aspettare stanca, di cui cura tuttora il blog. Nel 2010, a seguito delle celebrazioni dei cinquanta anni della sentenza 33/60 della Corte costituzionale, provocata da un suo ricorso per abbattere le discriminazioni nell’accesso delle donne alla Pubblica Amministrazione, fonda la Rete per la Parità, che attualmente presiede. È impegnata anche per la difesa dell’ambiente, e per la terapia del dolore e le cure palliative. Grande Ufficiale della Repubblica, ha ricevuto il Premio Minerva 2010 per l’uguaglianza di genere.

Francesca Lù nasce come art director, ma l’amore per il disegno e la pittura, già forti durante l’infanzia, le hanno fatto riprendere in mano colori e pennelli per diventare un’illustratrice e disegnatrice per bambini.

Carrello
Torna su