Chiara Magrini Lisa Zenarolla

Facciamo che eravamo archeologi

14,00

Illustrazioni: Agnese Baruzzi
Collana: ISBN: 978-88-96973-22-6 Pubblicazione: gennaio 2014
Formato: 17 × 24 cm
Numero pagine: 88 Tag: , , ,

Chiara Magrini Lisa Zenarolla

Facciamo che eravamo archeologi

Alla scoperta delle radici della nostra storia. Un manuale per capire il passato scoprendolo. Come archeologi impareremo a datare i reperti, analizzare i materiali, localizzare i siti. Una spiegazione dell'archeologia semplice, immediata e divertente.
Continua a leggere

Alla scoperta delle radici della nostra storia. Un manuale per capire il passato scoprendolo.

Come archeologi impareremo a datare i reperti, analizzare i materiali, localizzare i siti.

Una spiegazione dell’archeologia semplice, immediata e divertente.

Comprimi

Quarta di copertina

Chiara Magrini, Archeologa, ha conseguito il dottorato di ricerca a La Sapienza di Roma e il titolo di specializzazione all’Università di Trieste. Lavora in moltissimi scavi archeologici sia in Italia che all’estero, svolgendo inoltre attività di ricerca. Si occupa in particolare di archeologia medievale. Con Archeoscuola si occupa di didattica dell’archeologia da oltre 10 anni e ha fatto scoprire e conoscere l’archeologia a bambini di tutta la regione: dalla Carnia al mare, da Cividale al Tagliamento.

Lisa Zenarolla è un’archeologa, laureata all’Università di Trieste nel 1998 dove ha conseguito anche i titoli di specializzazione e di dottorato di ricerca. Scava in molti siti archeologici soprattutto del Friuli Venezia Giulia e fa ricerca pubblicando articoli riguardanti l’archeologia romana e la storia delle religioni. Da 8 anni, con Archeoscuola, si occupa di didattica e impara subito tutti i nomi dei bambini.

Agnese Baruzzi, laureata in Progettazione grafica alI’Isia di Urbino nel 2004, vive a Bologna, Italia. Dal 2001 lavora come illustratrice, pubblicando libri per ragazzi in Italia, Inghilterra, Francia, Spagna,Grecia, Portogallo, Corea, Giappone, Taiwan, Brasile, Canada, Stati Uniti. Collabora con agenzie pubblicitarie, e svolge laboratori nelle scuole e nelle biblioteche.

Carrello
Torna su