Elena Rinaldi

Facciamo che eravamo matematici

14,50

Illustrazioni: Agnese Baruzzi
Collana: ISBN: 978-88-96973-81-3 Pubblicazione: ottobre 2019
Formato: 17 × 24 cm
Numero pagine: 88 Tag: , , ,

Elena Rinaldi

Facciamo che eravamo matematici

I bambini riempiono i grandi di curiosità, domande, “perché”, alle quali i grandi… non sanno sempre rispondere. Questo libro offre agli uni e agli altri alcuni modi interessanti per stimolare le domande e arrivare alle risposte. Prima ancora presenta attività che possono suscitare nelle menti vivaci dei bambini domande veramente matematiche. In quanti modi possiamo legarci le scarpe? Come possiamo colorare il vestito di Arlecchino? Che probabilità c’è di prendere la carta giusta? Come si costruisce un ponte (di carta) che stia in piedi? Per genitori di bambini dai 7 anni in su e insegnanti della scuola primaria, consapevoli che anche con i bambini si può fare matematica. Questo libro offre loro una riflessione su come parlare di matematica ai più piccoli e tantissime esperienze che possono effettivamente essere realizzate con loro. È il quarto libro della serie “Facciamo che eravamo…”.
Continua a leggere

I bambini riempiono i grandi di curiosità, domande, “perché”, alle quali i grandi… non sanno sempre rispondere. Questo libro offre agli uni e agli altri alcuni modi interessanti per stimolare le domande e arrivare alle risposte. Prima ancora presenta attività che possono suscitare nelle menti vivaci dei bambini domande veramente matematiche.
In quanti modi possiamo legarci le scarpe? Come possiamo colorare il vestito di Arlecchino? Che probabilità c’è di prendere la carta giusta? Come si costruisce un ponte (di carta) che stia in piedi?
Per genitori di bambini dai 7 anni in su e insegnanti della scuola primaria, consapevoli che anche con i bambini si può fare matematica. Questo libro offre loro una riflessione su come parlare di matematica ai più piccoli e tantissime esperienze che possono effettivamente essere realizzate con loro.
È il quarto libro della serie “Facciamo che eravamo…”.

Comprimi

Quarta di copertina

Elena Rinaldi è ricercatrice e divulgatrice matematica. Scrive per la Lettura del Corriere della Sera, per riviste online e per quotidiani. Collabora con case editrici e gruppi di lavoro per la storia e l’insegnamento della matematica. Per Hoepli ha pubblicato Genio e pregiudizio e Einstein & Associati. Per Editoriale scienza ha tradotto Questa (non) è matematica.

Agnese Baruzzi, laureata in Progettazione grafica alI’Isia di Urbino nel 2004, vive a Bologna, Italia. Dal 2001 lavora come illustratrice, pubblicando libri per ragazzi in Italia, Inghilterra, Francia, Spagna,Grecia, Portogallo, Corea, Giappone, Taiwan, Brasile, Canada, Stati Uniti. Collabora con agenzie pubblicitarie, e svolge laboratori nelle scuole e nelle biblioteche.

Carrello
Torna su