Patrizia Pasqui

Farmageddon

9,50

Collana: ISBN: 978-88-96973-39-4 Pubblicazione: marzo 2012
Formato: 11 × 17 cm
Numero pagine: 72 Tag: , , , , , ,

Patrizia Pasqui

Farmageddon

Che cos'è Farmageddon? È la deformazione di Armageddon cioè l'Apocalisse, la catastrofe: la carenza di cure nelle popolazioni povere e il loro abuso in quelle ricche sono due facce della stessa medaglia. Farmageddon è la prospettiva di un mondo a rovescio, dove una medicina invadente finisce per produrre più danni che benefici; una medicina schiava del profitto, dove il marketing detta legge. Ma la salute non è un diritto? Si può conciliare questo diritto con l'economia? L'industria della salute è la terza industria del nostro Paese con oltre 100 miliardi di euro di fatturato e ha permesso agli italiani di vedere la nostra aspettativa di vita raddoppiata nell'ultimo secolo, ma in questi ultimi anni ha tramutato gli ospedali in aziende, dove la salute dei malati è subordinata all'equilibrio contabile, alle esigenze del management aziendale. Il lettore? Chi vuole sapere con che cosa si cura e perché. Chi si chiede che cosa c’è dietro il bancone del farmacista. Chi cerca di capire come nasce un farmaco. Chi ama pensare ridendo e ridere pensando. Con la prefazione di Gino Strada
Continua a leggere

Che cos’è Farmageddon? È la deformazione di Armageddon cioè l’Apocalisse, la catastrofe: la carenza di cure nelle popolazioni povere e il loro abuso in quelle ricche sono due facce della stessa medaglia. Farmageddon è la prospettiva di un mondo a rovescio, dove una medicina invadente finisce per produrre più danni che benefici; una medicina schiava del profitto, dove il marketing detta legge. Ma la salute non è un diritto? Si può conciliare questo diritto con l’economia?

L’industria della salute è la terza industria del nostro Paese con oltre 100 miliardi di euro di fatturato e ha permesso agli italiani di vedere la nostra aspettativa di vita raddoppiata nell’ultimo secolo, ma in questi ultimi anni ha tramutato gli ospedali in aziende, dove la salute dei malati è subordinata all’equilibrio contabile, alle esigenze del management aziendale.

Il lettore? Chi vuole sapere con che cosa si cura e perché. Chi si chiede che cosa c’è dietro il bancone del farmacista. Chi cerca di capire come nasce un farmaco. Chi ama pensare ridendo e ridere pensando.

Con la prefazione di Gino Strada

Comprimi

Quarta di copertina

Patrizia Pasqui, laureata in lingue, si diploma come attrice alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova.

Dopo qualche anno di teatro con compagnie primarie, si dedica totalmente alla scrittura, soprattutto teatrale, e alla regia collaborando anche con Giorgio Gaber, Marco Paolini, Sandro Luporini.

È autrice di La voce dell’isola (Il filo, 2007) e di StupidoRisiko (con Paolo Rui, Carthusia, 2010).

Carrello
Torna su