Flavio Ubaldini

Il mistero del suono senza numero

14,00

Collana: ISBN: 978-88-96973-34-9 Pubblicazione: marzo 2017
Formato: 14 × 21 cm
Numero pagine: 144 Tag: , , , ,

Flavio Ubaldini

Il mistero del suono senza numero

Che cosa ossessiona Pitagora e lo spinge nella bottega di un fabbro? Quale teoria lo porta a rivoluzionare la sua scuola a Crotone? E che cosa c’entra la musica? Ippaso, il suo allievo più brillante ma anche il più ribelle e arrogante, si accorge che qualcosa non va. C’è un numero che manca, c’è un suono di troppo. Forse l’interpretazione pitagorica dell’Universo è in pericolo? Mentre Ippaso indaga, c’è chi trama nell’ombra per ostacolarne l’amore segreto e per impedire che le sue scoperte facciano crollare la dottrina pitagorica. Colpi di scena, amore e intrighi si intrecciano alle scoperte matematiche dei pitagorici e alla ricerca della risposta ultima che arriverà solo dopo oltre duemila quattrocento anni. Come la scuola di Pitagora indagò il ruolo del Numero nel libro della Natura. Misteri e intrighi all’ombra della matematica.
Continua a leggere

Che cosa ossessiona Pitagora e lo spinge nella bottega di un fabbro? Quale teoria lo porta a rivoluzionare la sua scuola a Crotone? E che cosa c’entra la musica? Ippaso, il suo allievo più brillante ma anche il più ribelle e arrogante, si accorge che qualcosa non va. C’è un numero che manca, c’è un suono di troppo. Forse l’interpretazione pitagorica dell’Universo è in pericolo?

Mentre Ippaso indaga, c’è chi trama nell’ombra per ostacolarne l’amore segreto e per impedire che le sue scoperte facciano crollare la dottrina pitagorica. Colpi di scena, amore e intrighi si intrecciano alle scoperte matematiche dei pitagorici e alla ricerca della risposta ultima che arriverà solo dopo oltre duemila quattrocento anni.

Come la scuola di Pitagora indagò il ruolo del Numero nel libro della Natura. Misteri e intrighi all’ombra della matematica.

Comprimi

Quarta di copertina

Flavio Ubaldini, matematico, laureatosi a La Sapienza di Roma, è diplomato in trombone presso il Conservatorio Santa Cecilia. Ha sviluppato un motore di ricerca e si è occupato di modelli logico-probabilistici per il reperimento dell’informazione. Nel 1999 si è trasferito in Germania dove continua a lavorare nel settore informatico e dirige un gruppo di professionisti dislocati in vari paesi europei e asiatici.

Negli anni ’90 ha fatto parte di alcune formazioni jazzistiche a Roma e, dal 2004, si diletta a suonare il suo strumento in orchestre sinfoniche amatoriali tedesche, l’ultima delle quali è la Musikfreunde di Heidelberg, città nella quale, nel 2011, ha fondato, insieme ad altri connazionali ha fondato nel 2011 l’associazione culturale Volare.

Si dedica alla scrittura di un blog di divulgazione matematica ed è autore di Numeri e geometria attraverso la storiaLa Musica dei Numeri e La musica dell’irrazionale (editi da 40K Unofficial). Nel 2016 il suo dramma I Pitagorici, tratto da La musica dell’irrazionale, è stato portato in scena tre volte, l’ultima delle quali nell’aula magna del Politecnico di Torino.

Carrello
Torna su