Adriana Valente

La scienza condivisa

12,00

Collana: ISBN: 978-88-96973-31-8 Pubblicazione: dicembre 2011
Formato: 14 × 21 cm
Numero pagine: 78 Tag: , , , , ,

Adriana Valente

La scienza condivisa

Sempre più accade che i ricercatori comunichino scienza a pubblici diversi ma comunque esterni al loro settore. Con il trasformarsi della società e del ruolo della scienza in essa, è inevitabile che mutino anche le idee e le pratiche dei ricercatori sulla comunicazione. La scienza condivisa è il punto di arrivo di una ricerca del Cnr che si interroga su come comunicano i propri ricercatori. Il libro si rivolge a chi si interessa o studia come funziona la scienza, chi vuole capire come gli scienziati vedono il proprio rapporto con il resto della società, i ricercatori in comunicazione, sociologia o didattica della scienza. Versione inglese: Sharing science (Isbn: 978-88-96973-32-5)
Continua a leggere

Sempre più accade che i ricercatori comunichino scienza a pubblici diversi ma comunque esterni al loro settore. Con il trasformarsi della società e del ruolo della scienza in essa, è inevitabile che mutino anche le idee e le pratiche dei ricercatori sulla comunicazione. La scienza condivisa è il punto di arrivo di una ricerca del Cnr che si interroga su come comunicano i propri ricercatori.

Il libro si rivolge a chi si interessa o studia come funziona la scienza, chi vuole capire come gli scienziati vedono il proprio rapporto con il resto della società, i ricercatori in comunicazione, sociologia o didattica della scienza.

Versione inglese: Sharing science (Isbn: 978-88-96973-32-5)

Comprimi

Quarta di copertina

Adriana Valente è prima ricercatrice all’Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali.

Carrello
Torna su